News dalla Calabria

Torna alla lista

Oggi inzia il Convegno Pastorale dell'Arcidiocesi Metropolitana di Catanzaro-Squillace sul tema: “Che cosa è l'uomo?”

31/08/2020

Dopo l’interruzione dei ritiri del clero per l’emergenza Covid-19, l’Arcivescovo Metropolita di Catanzaro-Squillace, Mons. Vincenzo Bertolone, convocherà i suoi presbiteri dal 31 agosto al 2 settembre per il Convegno Pastorale diocesano sul tema: “Che cosa è l'uomo?”.
Il luogo che accoglierà le tre giornate, dalla 9.30 alle 12.30, sarà l’area del Santuario di Torre di Ruggiero.  Saranno invitati a partecipare anche seminaristi, catechisti, fedeli laici, insegnanti, confraternite, gruppi, associazioni e movimenti.
Alla luce del recente Documento della Pontificia Commissione Biblica del 2019, che riprende il tema della complessità della Divina Rivelazione riguardante l’uomo e la figura umana, i relatori, interrogando la Sacra Scrittura e il Magistero, aiuteranno i presbiteri ed i fedeli laici a rileggere il documento ripercorrendo una visione globale del progetto divino dalla “Creazione” alla “Redenzione”.
L’itinerario di antropologia biblica delle tre giornate, introdotte dall’Arcivescovo Bertolone, inizierà alle 9.30 con la celebrazione della liturgia delle ore.
Le tre tematiche: “L'essere umano: una creatura amata da un Creatore”, “L'amore fraterno: una umanità chiamata alla comunione” e “Libertà, peccato e grazia” saranno affidate al prof. Pasquale Giustiniani, al prof. Don Gaetano di Palma, al prof. Don Luca Mazzinghi e a Don Angelo Fusto.  A seguire l’approfondimento in aula con la discussione con i relatori.
Le tre mattinate di studio si concluderanno il 2 settembre, alle 11.30, con la concelebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo Mons. Bertolone.
Sempre nei tre giorni a Torre di Ruggiero, riproponendo sempre il tema “Chi è l’uomo”, nel pomeriggio l’Arcivescovo incontrerà i catechisti della diocesi per dare delle indicazioni pratiche per il nuovo anno pastorale.  Il 31 agosto, alle ore 17.00, l’Arcivescovo incontrerà i catechisti delle foranie di Serra San Bruno, Soverato, Chiaravalle e Squillace; mentre il primo settembre saranno convocate le foranie di Catanzaro, di Taverna- Gimigliano e di Sersale.
Dopo la preghiera iniziale, il direttore dell’ufficio catechistico diocesano, don Michele Fontana, aggiornerà i presenti sul cammino di preparazione al Convegno ecclesiale regionale.
Sarà l’Arcivescovo Mons. Bertolone a trattare il tema: “L’educazione morale del fanciullo e del ragazzo nel percorso di iniziazione cristiana”.
Significativi saranno anche gli incontri formativi che l’Arcivescovo Mons. Bertolone dedicherà ai seminaristi della diocesi nel pomeriggio del 2 e nella mattinata del 3 settembre. Assieme al prof. Pasquale Giustiniani l’Arcivescovo approfondirà quattro tematiche di grande attualità per coloro che si preparano a diventare presbiteri: “Chi sono i giovani che arrivano oggi in Seminario? Tratti problematici e potenzialità formative”; “Educare all’identità di genere”; “La Coscienza” e “La custodia del creato nella prassi seminaristica”.
Le tre giornate di formazione si concluderanno mercoledì 2 settembre, alle ore 17.00, con la celebrazione ecumenica del creato.



Fotogallery

Allegati