News dalla Calabria

Torna alla lista

Celebrazione penitenziale del Vescovo Mons. Luigi dopo la profanazione delle tombe nel cimitero di Tropea

15/02/2021

Domenica, con atto liturgico, il Vescovo mons. Luigi Renzo, ha pregato nella chiesa dell’Annunziata di Tropea, dopo gli orrori al cimitero. 
Durante la celebrazione penitenziale il Presule ha espresso parola di profonda solidarietà alla comunità, invocando la misericordia del Signore. 
«Dopo la profanazione dei giorni scorsi delle tombe del cimitero - ha detto Mons. Renzo - ho sentito il dovere di unirmi a voi per chiedere perdono al Signore per quello che è successo: prima che offesa per i corpi profanati, quello che è accaduto è una grave offesa a Dio che di quelle creature è Padre. Tutti dovremmo chiederci come è possibile che succedano cose così assurde ed inimmaginabili per chiunque. Ma forse - ha detto - una spiegazione c’è se pensiamo che nella nostra vita e nei nostri comportamenti quotidiani di fatto abbiamo estromesso Dio ed abbiamo messo il nostro “io” al suo posto illudendoci così di poter fare tutto quello che vogliamo senza limiti e senza regole..."

A tutta la comunità è stata chiesta una preghiera, affinché il Signore illumini sempre l'agire delle persone. 



Fotogallery