News dalla Calabria

Torna alla lista

Convegno Pastorale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Catanzaro-Squillace sul tema: “Etica personale e sociale”

10/09/2019

Si terrà dall’11 al 13 settembre p.v. il Convegno Pastorale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Catanzaro-Squillace sul tema: “Etica personale e sociale”. 
Un corso di formazione, voluto dall’Arcivescovo metropolita Mons. Vincenzo Bertolone, indirizzato al clero, agli organismi partecipazione ecclesiale ed ai laici, che si ritroveranno ogni giorno alle 9.30 nella sala convegni del Santuario di Torre Ruggiero.
Interrogando la Sacra Scrittura, il Magistero ecclesiale e le antropologie contemporanee,  si darà una lettura ai grandi temi morali di oggi, approfondendo alcune teorie etiche erronee sulla vita morale umana e cristiana.
Ad introdurre i lavori sarà l’Arcivescovo Mons. Vincenzo Bertolone che, alla luce della vasta esigenza di nuova missionarietà della Chiesa con la riforma delle sue strutture e delle sue persone, ha voluto offrire ai suoi presbiteri, e non solo, un corso di formazione “per mettere a fuoco la centralità delle dimensioni etica e morale, nella consapevolezza che l’attuale deriva della società, tra cui alcune realtà ecclesiali, non va soltanto constatata, ma contrastata, con processi che valorizzino l’imperfezione umana come un’opportunità per riconoscersi erranti e, di conseguenza, riprendere il proprio cammino di conversione”.
“Come si vedrà – spiega Mons. Bertolone -, uno dei nodi di fondo di tutto il corso di formazione riguarda la cosiddetta etica della situazione: cosa significa tener conto, caso per caso, del valore della decisione soggettiva e autonoma in determinate situazioni morali? Che valore ha, dopo la opportuna rivisitazione della nozione teologica di “misericordia”, il principio tradizionale dell' “intrisece malum”? Esiste, e quale valore ha, la cosiddetta morale rivelata nei testi sacri e nella tradizione cristiana? Esistono o no dei principi oggettivi morali, da gestire di volta in volta nelle varie situazioni e contesti, pur secondo il cambiare dei tempi e dei contesti?”
Interrogativi che troveranno delle risposte attraverso la voce dei relatori come: il prof. Vincenzo Lopasso, il prof. Gaetano Di Palma, il prof. Pasquale Giustiniani, don Davide Riggio, il prof. Nicola Rotundo e padre Maurizio Pietro Faggioni. 
A concludere i lavori del corso di formazione, caratterizzato da alcuni momenti di preghiera e dal dibattito in aula,  saranno il prof. Pasquale Giustiniani e l’Arcivescovo Mons. Vincenzo Bertolone. 



Fotogallery