News dalla Calabria

Torna alla lista

Coronavirus. Il messaggio di solidarità del Movimento Apostolico

24/03/2020

Partecipando ai sentimenti manifestati con forza da Papa Francesco, il Movimento Apostolico rinnova ai propri aderenti il pressante invito a stringersi nella preghiera per tutti gli operatori sanitari, impegnati in prima linea nella lotta al Coronavirus e nella dedizione ai malati, con immensi sacrifici personali e anche a rischio della loro vita.
La loro abnegazione e il loro esempio, mentre ci infondono un senso di rispettosa ammirazione e di profonda gratitudine, ci fanno sentire con assoluta urgenza il nostro preciso e stretto dovere di rispettare tutte le norme comportamentali e sanitarie che ci vengono affidate, perché i loro sforzi impagabili non siano resi vani.
La testimonianza delle persone che stanno lottando in prima linea diventa per noi anche un forte richiamo al senso di responsabilità e di carità, con cui siamo tutti chiamati a vivere il nostro impegno quotidiano nella società e nella Chiesa, ciascuno secondo la missione ricevuta da Dio.
Portiamo questi sentimenti in ogni nostra preghiera personale e comunitaria, affidandoli con perseveranza all’intercessione della Vergine Maria Madre della Redenzione, degli Angeli e dei Santi. A loro affidiamo anche gli ammalati e le loro famiglie, soprattutto coloro che sono costretti a vivere il dramma della solitudine nel momento del loro distacco terreno, perché sentano accanto a loro la presenza salvifica di Cristo crocifisso e risorto e la misericordia del Padre.

Sul sito istituzionale www.movimentoapostolico.it e suoi social sarà garantita la catechesi ogni lunedì alle 18.00 e diversi momenti di preghiera e di riflessione nel corso della settimana.



Fotogallery