News dall'Italia e dal mondo

Torna alla lista

A Quito, il 53° Congresso Eucaristico Internazionale nel 2024

20/03/2021

Sarà l'Ecuador e l'arcidiocesi settentrionale di Quito, come approvato da Papa Francesco, la sede 53° Congresso Eucaristico Internazionale che si terrà nell’anno 2024, "in occasione del 150° anniversario della consacrazione di quel nobile Paese al Sacro Cuore di Gesù".

L'annuncio, in un comunicato del Pontificio Comitato per i Congressi eucaristici internazionali che rimarca anche l'obiettivo di questa "grande riunione ecclesiale" nel manifestare la "fecondità dell’Eucaristia per l’evangelizzazione e il rinnovamento della fede nel continente Latino-americano".

In Ungheria la preparazione per settembre continua
Nel frattempo - rende noto ancora il Comitato - proseguono i preparativi del prossimo Congresso Eucaristico Internazionale previsto a Budapest in Ungheria dal 5 al 12 settembre 2021 e che, secondo quanto annunciato dal Papa nella conferenza stampa sul volo di ritorno dall'Iraq, lo vedrà partecipe nel presiedere la Messa conclusiva.

Immediata la gioia espressa dai vescovi ungheresi che hanno letto nella presenza del Papa il segno di un forte "incoraggiamento spirituale". Nel Paese, come tutto il mondo attraversato da una grave crisi sanitaria, le incertezze sul futuro permangono ma i preparativi vanno avanti, come ha confermato ai nostri microfoni il cardinale Peter Erdö, arcivescovo metropolita di Esztergom-Budapest e primate d'Ungheria. “Anche se in questo momento a Budapest le Messe con la presenza di fedeli sono sospese per la pandemia - ha detto -  le chiese non sono chiuse e c'è gente che viene per pregare davanti al Santissimo. E’ commovente vedere quanta sete e quanta fame ha la gente per l'Eucaristia”.

 Gabriella Ceraso



Fotogallery