News dall'Italia e dal mondo

Torna alla lista

Il Papa al Mozambico: preghiamo perché si consolidi la pace nel Paese

30/08/2019

La prima tappa del suo prossimo viaggio apostolico nel continente africano, che lo vedrà impegnato da 4 al 10 settembre, sarà il Mozambico e a quel popolo Francesco si rivolge oggi tramite un videomessaggio in cui dice: “Non vedo l’ora di incontrarvi”. Questa la traduzione integrale in italiano delle parole pronunciate in lingua portoghese dal Papa:

Caro popolo del Mozambico!
Tra pochi giorni inizierà la mia visita al vostro Paese e, anche se non posso andare oltre la capitale, il mio cuore raggiunge e abbraccia tutti voi, con un posto speciale per coloro che vivono in difficoltà. Vorrei lasciarvi questa certezza: siete tutti nelle mie preghiere. Non vedo l´ora di incontrarvi.
Come ho ricevuto (e vi ringrazio!) l'invito del Signor Presidente e dei miei fratelli Vescovi a venire da voi, così vi invito tutti ad unirvi alla mia preghiera perché Dio, Padre di tutti, consolidi la riconciliazione, la riconciliazione fraterna in Mozambico e in tutta l'Africa, unica speranza per una pace solida e duratura.

Avrò la gioia di condividere direttamente con voi queste convinzioni e anche di vedere come cresce la semina fatta dal mio predecessore San Giovanni Paolo II. Questo viaggio mi permetterà di incontrare la comunità cattolica e di confermarla nella sua testimonianza del Vangelo, che insegna la dignità di ogni uomo e donna e chiede di aprire il nostro cuore agli altri, specialmente ai poveri e ai bisognosi.
Cari fratelli e amici, so che molti di voi stanno lavorando per preparare la mia visita, inclusa l'offerta delle vostre preghiere, e vi ringrazio di tutto cuore. Invoco su di voi e sul vostro Paese le benedizioni di Dio e la protezione della nostra Madre, la Vergine Maria. A presto!

Adriana Masotti

fonte: www.vaticannews.va




Fotogallery