News dall'Italia e dal mondo

Francesco: nella prova non siamo soli, affidiamoci a Cristo

01/04/2020

Gesù è l’amico fedele “che riempie di felicità la nostra vita, anche nei momenti difficili”, che ci “accompagna e mai delude”. In lui e con lui non siamo soli e nella sua Croce i nostri cuori trovino, “sostegno e conforto in mezzo alle tribolazioni della vita”. Papa Francesco saluta così i fedeli nelle diverse lingue, collegati attraverso i mezzi di comunicazione con la biblioteca del Palazzo apostolico, al termine della catechesi dell’udienza generale.L'uomo, nella paura, si affidi alla Divina Misericordia Ai polacchi, il Papa ricorda che l’uomo di oggi vede “i segni di morte” più [...]

Continua

Santa Sede in lutto per l’Italia e il mondo

31/03/2020

Un mezzogiorno di lutto e il tricolore che si abbassa. I Comuni italiani hanno scelto di ricordare il 31 marzo le vittime del coronavirus e di “onorare il sacrificio e l’impegno degli operatori sanitari”, facendo scendere la bandiera a mezz’asta. Un gesto che trova sponda nella vicinanza della Santa Sede, pronta a fare altrettanto con il proprio drappo per esprimere "vicinanza alle vittime della pandemia in Italia e nel mondo, alle loro famiglie e a quanti generosamente lottano per porvi fine”, come annunciato stamattina dalla Sala Stampa vaticana.L’iniziativa è stata lanciata per la giornata [...]

Continua

Il Segretario Generale della CEI, Mons. Russo: «Sosteniamo medici e sanitari. Accanto ai malati»

31/03/2020

«In questo momento vorrei rivolgere un pensiero grato a tutti i nostri media che, in forme diverse e secondo le specificità di ciascuno, stanno tessendo il filo delle comunità. Porto nel cuore quanto mi hanno scritto diversi settimanali diocesani in questi giorni: le nostre pagine sono diventate un necrologio continuo. Avverto la sofferenza che arriva dai territori, a tutti assicuro la vicinanza della Chiesa italiana. Grazie!».A parlare è mons. Stefano Russo, segretario generale della Cei, nei giorni che precedono la Settimana Santa che quest’anno sarà vissuta da un intero Paese in quarantena: [...]

Continua

Francesco, il Covid-19 e il rischio del “genocidio virale”

30/03/2020

Il Papa scrive una lettera a Roberto Andrés Gallardo, presidente del Comitato Panamericano dei giudici per i diritti sociali, apprezzando la scelta dei governi che in tempi di Covid-19 mettono la salute sociale al primo posto. Se non lo facessero, dice, sarebbe una scelta di morteAlessandro De Carolis – Città del VaticanoIl futuro è adesso, nella fame delle “persone senza un lavoro fisso”, nella “violenza”, nella “comparsa degli usurai”, “criminali disumani che sono la vera piaga del futuro sociale”. Un futuro che, senza le scelte giuste, paventa uno scenario da “genocidio virale”. La grafia [...]

Continua

Papa Francesco riceve in udienza Giuseppe Conte

30/03/2020

“Preghiamo per i nostri governanti che devono prendere la decisione su queste misure: che si sentano accompagnati dalla preghiera del popolo”. Francesco aveva aperto così, il 12 marzo scorso, la quarta Messa da S. Marta in tempi di pandemia. Con un pensiero a chi tiene le redini della cosa pubblica e deve fare scelte difficili, anche impopolari. Non è noto il contenuto del dialogo avvenuto questa mattina tra il Papa e il Presidente del Consiglio dei Ministri italiano, Giuseppe Conte, che ha incontrato il Pontefice in udienza privata. Ma è noto quanto l’Italia sta affrontando a causa del [...]

Continua

«Sarà tempo di uscire fuori». Meditazione orante del Vescovo Mons. Antonio Staglianò

29/03/2020

Carissimi figli, in questa ultima domenica di Quaresima così diversa dal solito, condivido con tutti voi sentimenti di vicinanza e solidarietà, ma in particolar modo lasciate che mi avvicini nella preghiera a coloro che soffrono per la precarietà della salute propria, dei propri cari o addirittura per la loro morte.Questo mio pensiero germoglia mentre la Liturgia ci fa incontrare l’episodio evangelico della morte di Lazzaro, di cui certamente non ignoriamo i punti salienti: - Lazzaro, carissimo amico del Signore, è ammalato. - Gesù è invitato a guarire Lazzaro ma intenzionalmente arriva tardi, [...]

Continua

Covid-19, il Papa: si fermino tutte le guerre. Nuovo appello per i carcerati

29/03/2020

Fermare “ogni forma di ostilità bellica”. Nel pieno di un’emergenza “che non conosce frontiere”, quella per il Covid-19 in tutto il mondo, Papa Francesco leva ancora una volta la propria voce per invocare la fine dei conflitti in corso, con un appello al "cessate il fuoco totale".Lo fa al termine dell’Angelus, recitato per la quarta domenica consecutiva dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico.Corridoi umanitari e diplomaziaIl Pontefice ricorda come nei giorni scorsi il segretario generale dell’Onu, Antonio Guterres abbia lanciato un appello per un “cessate il fuoco globale e immediato in tutti [...]

Continua

Le celebrazioni di Papa Francesco per la Settimana Santa

29/03/2020

Papa Francesco celebrerà i Riti della Settimana Santa all’Altare della Cattedra della Basilica di San Pietro senza la partecipazione dei fedeli. Lo comunica la Sala Stampa della Santa Sede.Nello specifico la Messa della Domenica delle Palme con la Commemorazione dell’ingresso del Signore in Gerusalemme sarà celebrata il 5 aprile alle ore 11.Il 9 aprile alle ore 18 la Messa del Giovedì Santo in Coena Domini.Il giorno successivo – Venerdì Santo – alle ore 18  la celebrazione della Passione del Signore e alle ore 21 la Via Crucis  sul Sagrato della Basilica Vaticana.L’11 aprile alle ore [...]

Continua

Le parole e il silenzio al tempo del coronavirus

28/03/2020

L’uomo, scrive Aristotele, è “il vivente che ha la parola” (zôon lógon échon).“Discutere quando si deve discutere, ma davanti allo spirito di accanimento occorre avere il coraggio di tacere”. (Papa Francesco, Santa Marta, 27 marzo 2020)C’è un accanimento delle parole nel tempo angoscioso che stiamo vivendo che mi ha indotto a riflettere insieme con voi sull’uso e abuso di esse nella dimenticanza quasi totale di un ethos (modo di essere e di vivere) che le curi, le accompagni, le riempia di senso.Ritrovare oggi, al tempo infinito del coronavirus, un’etica della parola, significa concepirla come [...]

Continua

Riflessione di Padre Giovanni Calcara. RITIRO IN CONVENTO, PER IL “DOPO VIRUS”

28/03/2020

La vita personale e comunitaria, come tutta quella di noi tutti, in queste ultime settimane ha subito uno stravolgimento inatteso che ci ha colti impreparati e a cui è difficile abituarsi.Come per tutti… anche noi frati, siamo abituati al rapporto fisico, diretto, immediato che esprime nei confronti degli altri sentimenti e contenuti da condividere. E sappiamo come sia eloquente uno sguardo negli occhi, una stretta di mano, una mano che si posa su una fronte o su una guancia, oppure stringere al fianco una persona a cui si vuole dire che gli siamo vicini..  E poi l’essere privati della [...]

Continua

Coronavirus. La sinergia di cui oggi l’Italia ha bisogno

28/03/2020

Da settimane il volto del nostro paese continua ad essere sfigurato da un nemico invisibile, di cui ancora si sa ancora troppo poco. Sentimenti di sfiducia e paura hanno ripreso il dominio, quasi fossimo ripiombati in una terza guerra mondiale, così da un giorno all’altro. Ed è proprio in momenti come questi che un paese ha bisogno di maggiori rassicurazioni, rassicurazioni che devono arrivare necessariamente da figure di riferimento.Papa FrancescoSin dal principio della pandemia, il Santo Padre ha costantemente manifestato la sua gratitudine e la vicinanza per i medici, gli infermieri e i [...]

Continua

Il Cardinale Comastri spiega la Quaresima secondo Papa Francesco

28/03/2020

Un piccolo volume tascabile di nemmeno 80 pagine raccoglie i pensieri di Papa Francesco sulla Quaresima. Edito dalla LEV, la Liberia Editrice Vaticana, s’intitola “Il Signore è Risorto”. Come copertina, una fotografia del Pontefice che poggia la fronte sul crocifisso, quasi a tradurre quella frase “Gesù in croce è la bussola della vita che ci orienta al Cielo” che Francesco ha pronunciato durante l’omelia del Mercoledì delle Ceneri. “Sono frasi molto semplici, come è lo stile del Papa”, spiega nell’intervista il cardinale Angelo Comastri, arciprete della Basilica papale di San Pietro, che ha [...]

Continua

Casa Sollievo della Sofferenza: abbiamo bisogno di fondi

28/03/2020

È un ospedale pubblico ma senza i vantaggi degli ospedali pubblici. Affronta i carichi di lavoro che il momento di pandemia impone non potendo contare sugli aiuti di Stato. È la situazione particolare in cui si trova e opera l’Ospedale Casa Sollievo Della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia, fondato da Padre Pio da Pietrelcina nel 1956.Da settimane, raccontano, la struttura è impegnata nell'affrontare l’emergenza Covid-19, giacché dal 18 marzo il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha ufficializzato l’ingresso dell’Ospedale di San Pio nel "Piano [...]

Continua

Come seguire la preghiera del Papa con la Benedizione Urbi et Orbi del 27 marzo

27/03/2020

C'è grande attesa nel mondo per l'appuntamento di preghiera universale che il Papa ha proposto personalmente in occasione dell'Angelus, domenica scorsa, e ha ribadito all'udienza generale.Il primo appello a tutti i cristiani si è concretizzato proprio mercoledì 25 marzo, nell'invocazione a Dio onnipotente attraverso le parole del Padre Nostro in contemporanea con i Capi delle Chiese e i leader di tutte le Comunità cristiane. Venerdì 27 marzo, il secondo atteso appuntamento. Alle ore 18.00 i cattolici di tutto il mondo sono invitati ad unirsi spiritualmente, attraverso i mezzi di [...]

Continua

Il Papa prega per la fine della pandemia: Signore, non lasciarci in balia della tempesta

27/03/2020

In una piazza San Pietro vuota e lucida di pioggia, in un silenzio che echeggiava milioni di preghiere e un bisogno universale di speranza, si è posato lo sguardo del mondo. Alla voce emozionata di Papa Francesco si è unito il respiro affannoso della terra, in ansia per la pandemia che in questo tempo di Quaresima sembra adombrare e sospendere il futuro. A partire dalle ore 18.00, l’universalità della preghiera e l’unità spirituale hanno dato un timbro corale alle speranze del popolo di Dio, con Francesco solo a incanare in modo plastico l'essenza del ruolo di "Pontefice", di ponte tra la [...]

Continua

Emergenze e Carità al tempo del Coronavirus: una riflessione del cardinale Tagle

26/03/2020

Care sorelle e fratelli, siamo di fronte a un’emergenza dovuta al Coronavirus 19. Emergenza, dal latino “emergere”, si riferisce a un evento imprevisto che si presenta davanti a noi e richiede attenzione. Le emergenze non sono una novità per noi. Ogni anno subiamo terremoti, tifoni, inondazioni, siccità e malattie. Spesso però sono confinati in un luogo e riguardano persone limitate. L’attuale emergenza covid19 si chiama pandemia, dalle due parole greche: “pan”, che significa “tutti” e “demo”, che significa “popolo o popolazione”. La pandemia colpisce tutte o quasi tutte le persone. Possiamo [...]

Continua

"Non c’è amore più grande". Don Giuseppe Beardelli ha rinunciato al respiratore per uno più giovane

25/03/2020

Don Giuseppe Berardelli, 72 anni, ‘il Don di Casnigo’ è descritto dai sui amici, dal suo sindaco, da tutti come un uomo di cuore. Pur risultando positivo al Coronavirus e con evidenti difficoltà respiratorie, nei giorni scorsi, ha deciso di sacrificare la sua vita per un’altra persona con il suo stesso problema.Ha rinunciato al respiratore, quello che la sua comunità parrocchiale aveva acquistato per lui, perché potesse essere destinato a qualcuno di più giovane. Qualcuno lo chiama il nuovo San Massimiliano Kolbe, qualche altro lo saluta come un eroe o come un santo. Tutti giusti [...]

Continua

Il Papa: per la Chiesa la tutela della vita non è un'ideologia

25/03/2020

Sono passati 25 anni da quando, proprio il 25 marzo, Papa Giovanni Paolo II promulgava l’Enciclica Evangelium vitae sul valore inviolabile della vita umana. Papa Francesco lo ricorda dando inizio alla sua catechesi all’udienza generale di questa mattina pronunciata dalla Biblioteca Apostolica, con l’intenzione di rilanciare “con rinnovata convinzione” l’appello che San Giovanni Paolo II aveva allora rivolto.Il valore della vita al centro del VangeloIl brano del Vangelo appena letto è quello dell’annuncio dell’angelo a Maria e Francesco sottolinea il legame tra l’Annunciazione e il “Vangelo [...]

Continua

L'Ordinario militare per l'Italia, Mons. Santo Marcianò, ha rivolto un pensiero a quanti sono impegnati in prima linea

24/03/2020

Ancora mezzi militari al cimitero monumentale di Bergamo per portare via le bare raccolte nella camera mortuaria e nella chiesa. Il coronavirus non dà tregua nemmeno alle vittime i cui corpi sono destinati alla cremazione. Il forno crematorio non riesce a far fronte a questa emergenza. Venerdì 20 marzo l'Italia ha raggiunto il triste primato di battere la Cina in quanto a decessi. Lunghi "cortei funebri" di camion mimetici hanno attraversanto le strade per raggiungere forni crematori di Comuni fuori regione che si sono resi disponibili ad accettare le salme. Ancora una volta le Forze armate [...]

Continua

Francesco: nell'avventura della vita non siamo soli, Gesù ci tende la mano

24/03/2020

L’immagine della traversata sul lago di Tiberiade in tempesta, dopo che Gesù aveva ordinato ai suoi di salire sulla barca e di precederlo sull’altra riva, “evoca in qualche modo il viaggio della nostra esistenza”, scrive Francesco nel Messaggio in occasione della 57.esima Giornata Mondiale di preghiera per le Vocazioni del 3 maggio prossimo. E spiega:La barca della nostra vita, infatti, avanza lentamente, sempre inquieta perché alla ricerca di un approdo felice, pronta ad affrontare i rischi e le opportunità del mare, ma anche desiderosa di ricevere dal timoniere una virata che conduca [...]

Continua

Il Papa prega per chi ha difficoltà economiche a causa del coronavirus

23/03/2020

Nella Messa in diretta streaming dalla Cappella di Casa Santa Marta (VIDEO INTEGRALE), le prime parole di Francesco sono state parole di fiducia. Sono le parole dell’Antifona d'Ingresso: “Io confido nel Signore. Esulterò e mi rallegrerò per la tua misericordia, perché hai guardato con bontà alla mia miseria” (Sal 30,7-8). Quindi ha pregato per quanti stanno soffrendo per la crisi economica causata dall’epidemia di coronavirus che ha bloccato molte attività lavorative.“Preghiamo oggi per le persone che per la pandemia stanno incominciando a sentire problemi economici, perché non possono [...]

Continua

III Meditazione orante per questo tempo penitenziale di Mons.Antonio Staglianò, Vescovo di Noto

22/03/2020

Carissimi figli, ancora una volta vi raggiungo nella vostra “clausura” - in questa santa domenica ormai prossima alle feste pasquali, dalla Liturgia chiamata “della Letizia” - per mettervi al vostro fianco e insieme a voi meditare sul significato e il valore di questi nostri giorni. Certo, sembra quasi paradossale conferire a questi giorni un valore. Noi credenti, però, non possiamo mai dimenticare che «per coloro che amano Dio, tutto concorre al bene» (Rm 8,28). Credere che la nostra esistenza sia insensatamente girovaga nell’immensità del tempo, come abbandonata alla fatale inerzia a cui [...]

Continua

Il Papa: alla pandemia del virus rispondiamo con l'universalità della preghiera

22/03/2020

“L’umanità trema per la minaccia della pandemia”. In un post Angelus che rimarrà impresso nella memoria, Francesco chiede a tutti i cristiani di unire le loro voci nella preghiera verso il Cielo. “Invito - dice dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico - tutti i Capi delle Chiese e i leader di tutte le Comunità cristiane, insieme a tutti i cristiani delle varie confessioni, a invocare l’Altissimo, Dio onnipotente, recitando contemporaneamente” il Padre Nostro, mercoledì prossimo 25 marzo a mezzogiorno, nel giorno in cui molti cristiani ricordano l’annuncio alla Vergine Maria dell’Incarnazione [...]

Continua

La vicinanza del Papa alla Croazia colpita dal terremoto

22/03/2020

Esprimo la mia vicinanza alle popolazioni della Croazia colpite questa mattina da un terremoto. Il Signore dia loro la forza e la solidarietà per affrontare questa calamità.Il Papa dopo la recita della preghiera mariana dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico, rivolge così il suo pensiero alla popolazione della Croazia che in queste ore è ancora in strada per il sisma che ha colpito all’alba la capitale Zagabria.Feriti e danniDue le scosse ravvicinate una  di magnitudo 5.4 e l'altra di 4.6 una alle 5.24 ora locale, l’altra mezz’ora dopo, avvertite anche in Italia, hanno provocando ingenti [...]

Continua

Pandemia, il prezzo pagato dai sacerdoti

21/03/2020

Tra le persone positive al Coronavirus ci sono anche molti sacerdoti. Alcuni sono in isolamento, altri in terapia intensiva. Almeno trenta sono morti, in questi giorni, a causa di complicazioni legate alla pandemia. Anche e soprattutto in questo momento così drammatico, i preti assicurano comunque il loro impegno a fianco del popolo. A loro, lo scorso 15 marzo durante l'Angelus, è andata la gratitudine di Papa Francesco. In quell’occasione, il Pontefice ha ringraziato “tutti i sacerdoti, la creatività dei sacerdoti”. “Sacerdoti che pensano mille modi di essere vicino al popolo, perché il [...]

Continua

Perdono senza sacerdote? Il Papa ricorda come riceverlo

20/03/2020

La salus animarum, la salvezza delle anime, è la legge suprema della Chiesa, il criterio interpretativo fondamentale per determinare ciò che è giusto. È per questo che la Chiesa cerca sempre, in ogni modo, di offrire la possibilità di riconciliarsi con Dio a tutti coloro che lo desiderano, che sono in ricerca, in attesa o che comunque si rendono conto della loro condizione e avvertono il bisogno di essere accolti, amati, perdonati. In questi tempi di emergenza a causa della pandemia, con le persone gravemente ammalate e isolate nei reparti di terapia intensiva, come pure per le famiglie alle [...]

Continua

Indulgenza plenaria e possibili assoluzioni collettive per l’emergenza coronavirus

20/03/2020

Di fronte all’emergenza coronavirus, la Chiesa offre la possibilità di ottenere l’Indulgenza plenaria ai fedeli malati di Coronavirus, nonché agli operatori sanitari, ai familiari e a tutti coloro che a qualsivoglia titolo, anche con la preghiera, si prendono cura di essi. Lo stabilisce un Decreto della Penitenzieria apostolica pubblicato oggi e firmato dal cardinale penitenziere maggiore Mauro Piacenza e dal reggente, monsignor Krzysztof Nykiel.Inoltre, la Penitenzieria - afferma una nota che accompagna il Decreto - per “la gravità delle attuali circostanze”, e “soprattutto nei luoghi [...]

Continua

Solennità di San Giuseppe. Il Papa a Santa Marta prega per i carcerati e invita alla Comunione spirituale

19/03/2020

Il Papa celebra la Messa a Casa Santa Marta nella Solennità di San Giuseppe, sposo della Beata Vergine Maria e Patrono della Chiesa universale e nel settimo anniversario dell'inizio del suo ministero petrino (13 marzo 2013). Nell'introdurre la celebrazione eucaristica, rivolge la sua preghiera a quanti sono detenuti in questo momento di emergenza caratterizzato da tante restrizioni per la pandemia del coronavirus:Preghiamo oggi per i fratelli e le sorelle che sono in carcere: loro soffrono tanto, per l’incertezza di quello che accadrà dentro il carcere, e anche pensando alle loro famiglie, [...]

Continua

Francesco: misericordia è il messaggio che devo dare come vescovo di Roma

18/03/2020

“Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia” (Mt 5,7). Meditando su queste parole tratte dal Vangelo secondo Matteo, Papa Francesco all'udienza generale, dalla Biblioteca del Palazzo apostolico, ricorda la fondamentale coincidenza indicata nella quinta Beatitudine: “Coloro che esercitano la misericordia - spiega il Pontefice - troveranno misericordia, saranno misericordiati”.Non c'è cristianesimo senza misericordiaRicevendo il perdono di Dio, “diventiamo capaci a nostra volta di perdonare”. “Così la propria miseria e la propria carenza di giustizia - osserva il Papa - diventano [...]

Continua

Francesco stabilisce il nuovo ordinamento giudiziario per lo Stato Vaticano

17/03/2020

Papa Francesco ha promulgato una nuova Legge, la nr. CCCLI, che approva l’ordinamento giudiziario dello Stato della Città del Vaticano, sostituendo quella del 1987 stabilita da san Giovanni Paolo II. Il provvedimento si è reso necessario anche in ragione delle tante e importanti modifiche intervenute negli ultimi due decenni nella legislazione dello Stato della Città del Vaticano, specie in materia economico-finanziaria e penale, anche in conseguenza dell'adesione a molte Convenzioni internazionali. Ecco le principali novità della nuova legislazione.Innanzitutto, l’affermazione di una [...]

Continua

“Tutto andrà bene” nella certezza dell’amore di Dio

17/03/2020

“Andrà tutto bene” è la frase che in questi giorni, instancabile, circola sui social, sui disegni dei bambini, sui mezzi di comunicazione. In mezzo al dolore dell’Italia e del mondo per la diffusione del Coronavirus, alle lacrime per i tanti cari deceduti, ai forti interrogativi sulla tenuta dei sistemi economici e più in generale sul futuro, risuona da più parti questa frase.Da dove viene? E’ nata ora o è in qualche modo un pensiero che nei secoli ha impastato la nostra società? A ricordarne in queste ore l‘origine è anche monsignor Mauro Maria Morfino, vescovo di Alghero, in un breve video: [...]

Continua

Francesco ai sacerdoti: grazie per la creativa vicinanza ai fedeli

16/03/2020

Grazie ai sacerdoti e alla loro creatività, perché “pensano a mille modi di essere vicini al popolo, perché il popolo non si senta abbandonato”. Sono le prime parole che il Papa pronuncia in occasione della recita dell'Angelus. (scarica il podcast) In diretta streaming, così come per la Messa a Casa Santa Marta, e come continuerà a fare per tutta la settimana, Francesco si rivolge con gratitudine al clero tutto per il comportamento assunto di fronte all’emergenza del Covid-19:Vorrei ringraziare anche tutti i sacerdoti, la creatività dei sacerdoti. Tante notizie mi arrivano dalla Lombardia su [...]

Continua

Quaresima e Coronavirus: tempo di revisione della vita

14/03/2020

In questi giorni inusuali e critici, abbiamo deciso di applicare uno sguardo pasquale a tutta la vicenda dell’epidemia, anzi, della pandemia del Coronavirus, e dei suoi risvolti per la nostra vita.Ora finalmente potremo immedesimarci con tutti quei poveri fuggiaschi che, cercando speranzosi la vita su sponde diverse da quelle della loro patria ferita dalla fame e dalla guerra, si sono messi in mare, e lì sono morti. Come deve essere, stare a mala pena a galla, nel mare profondo e tenebroso, gelati e spauriti, mentre – ecco! – si vede un’onda immane che s’innalza, e man mano si avvicina, pronta [...]

Continua

Il Vescovo Mons. Antonio Stagliano: “Cantate al Signore canti nuovi”

14/03/2020

Lettera pop-teologica per un Salterio cristianoCarissimi fedeli dell’amata Diocesi di Noto,domani celebrerò l’Eucarestia in streaming alle ore 11,00 dalla cappella privata dell’Episcopio e così avrò l’opportunità di pregare con voi e per voi, donandovi il mio messaggio di vicinanza al dolore di tutti, in questa emergenza pandemica del Coronavirus. Oggi, però, voglio brevemente ritornare su una “intrapresa spirituale” di alto profilo mistico e comunitario, che ho rivolto ai presbiteri anzitutto, perché ne diventassero animatori, in quanto guide e pastori delle comunità parrocchiali. Trascrivo [...]

Continua

Anniversario di Papa Francesco: gli auguri del Card. Bassetti

13/03/2020

Beatissimo Padre, buon anniversario!Conserviamo tra i ricordi più cari quella sera del 13 marzo di sette anni fa: il tempo era incerto, piovigginava a Roma, ma già dal mattino si percepiva nell’aria che sarebbe stata una giornata che sarebbe rimasta nel cuore per sempre.Molte persone da più parti raggiungevano Piazza San Pietro con la curiosità di scoprire in diretta il colore della “fumata”.Santità, vogliamo pensare che quegli occhi rivolti verso l’alto non fossero solo di curiosità ma anche di attesa: il popolo attendeva il Papa dall’alto e non da lontano. Guardavano in alto per scoprire la [...]

Continua

In preghiera per il Paese

13/03/2020

In questo momento di emergenza sanitaria, la Chiesa italiana promuove un momento di preghiera per tutto il Paese, invitando ogni famiglia, ogni fedele, ogni comunità religiosa a recitare in casa il Rosario (Misteri della luce), simbolicamente uniti alla stessa ora: alle 21 di giovedì 19 marzo, festa di San Giuseppe, Custode della Santa Famiglia. Alle finestre delle case si propone di esporre un piccolo drappo bianco o una candela accesa.TV2000 offrirà la possibilità di condividere la preghiera in diretta.“A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione ricorriamo e fiduciosi invochiamo il [...]

Continua

Il sovraffollamento della popolazione carceraria. La riflessione della sezione romana di Consolidal

13/03/2020

In questi giorni difficili per il Paese, il “sottile equilibrio” che regola la vita all’interno degli Istituti di pena si è fortemente incrinato, determinando l’insorgere di moti spontanei di rivolta in molte carceri.L’irruzione dell’emergenza coronavirus in una situazione di privazione della libertà con tutto il corollario di stress, depressione, dipendenze patologiche e sovraffollamento, ha ingenerato una miccia esplosiva.L’emergenza coronavirus ha indotto le autorità competenti a indurre  importanti limitazioni, indubbiamente necessarie, per prevenire l’insorgenza e lo svilupparsi di [...]

Continua

CEI. È on line il nuovo sito “Chi ci separerà?”

12/03/2020

In questo tempo di prova e di difficoltà per tutti, la Chiesa che è in Italia vuole dare segni di speranza e di costruzione del futuro. A partire dal presente.È da oggi on line https://chiciseparera.chiesacattolica.it, ambiente digitale che raccoglie e rilancia le buone prassi messe in atto dalle nostre diocesi, offre contributi di riflessione e approfondimento, condivide notizie e materiale pastorale.Un’iniziativa, promossa dalla Segreteria Generale della Cei, per testimoniare ancora e sempre l’impegno della Chiesa che vive in Italia nel continuare a tessere i fili delle nostre comunità. La [...]

Continua

Una Chiesa di terra e di cielo

12/03/2020

Viviamo una situazione gravissima sul piano sanitario – con ospedali sovraffollati, personale sanitario esposto in prima linea – come su quello economico, con conseguenze enormi per le famiglie dell’intero Paese, a maggior ragione per quelle già in difficoltà o al limite della sussistenza.Le comunicazioni del Governo rappresentano uno sforzo di incoraggiamento, all’interno di un quadro di onesto realismo, con cui si chiede a ogni cittadino un supplemento di responsabilità. A questo riguardo, facciamo nostre le parole di questa mattina del Santo Padre Francesco: “Soprattutto io vorrei chiedervi [...]

Continua

Francesco: anche nella persona più corrotta c'è un anelito al bene

11/03/2020

Le ingiustizie feriscono l’umanità, la società umana ha urgenza di verità e di giustizia sociale, perché “il male subito dalle donne e dagli uomini del mondo giunge fino al cuore di Dio padre”. Con queste parole Papa Francesco affronta il temo dell’udienza generale di oggi, dedicata alla quarta Beatitudine: “Beati quelli che hanno fame e sete della giustizia perché saranno saziati”.La giustizia di Dio è più grande di quella umanaCon le sue parole, trasmesse in streaming su Vatican News e non sugli schermi di Piazza San Pietro - chiusa da ieri per evitare la diffusione del coronavirus - il Papa [...]

Continua

Coronavirus, il Papa: i sacerdoti portino l'Eucaristia ai malati

10/03/2020

Un lento zoom all’indietro sul crocifisso che sovrasta l’altare e poi la figura di Francesco che esce dalla sacrestia. Inizia nel silenzio totale della cappella la seconda Messa mattutina che il Papa presiede da Casa S. Marta in diretta web. Un silenzio che il Papa rompe subito ricordando come ieri che l’offerta della celebrazione è per chi soffre a causa del coronavirus, per chi cura gli ammalati, accompagnandola con un ulteriore auspicio:Preghiamo il Signore anche per i nostri sacerdoti, perché abbiano il coraggio di uscire e andare dagli ammalati, portando la forza della Parola di Dio e [...]

Continua

Decreto “coronavirus”: la posizione della CEI

08/03/2020

La Chiesa che vive in Italia e, attraverso le Diocesi e le parrocchie si rende prossima a ogni uomo, condivide la comune preoccupazione, di fronte all’emergenza sanitaria che sta interessando il Paese.Rispetto a tale situazione, la CEI – all’interno di un rapporto di confronto e di collaborazione – in queste settimane ha fatto proprie, rilanciandole, le misure attraverso le quali il Governo è impegnato a contrastare la diffusione del “coronavirus”.Il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, entrato in vigore quest’oggi, sospende a livello preventivo, fino a venerdì 3 aprile, [...]

Continua

Il Papa indice per il 2022 un Sinodo dei vescovi su Chiesa e sinodalità

07/03/2020

“Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione”. È questo il tema della XVI Assemblea generale ordinaria del Sinodo dei vescovi indetta da Papa Francesco. Il Santo Padre, durante il Pontificato, ha più volte ricordato che la sinodalità è una strada maestra nella vita della Chiesa. In occasione del 50.mo anniversario dell’istituzione del Sinodo dei vescovi,  il 17 ottobre del 2015, ha pronunciato queste parole: “Quello che il Signore ci chiede, in un certo senso, è già tutto contenuto nella parola Sinodo. Camminare insieme - laici, pastori, vescovo di Roma - è un concetto [...]

Continua

Coronavirus: la posizione della CEI

05/03/2020

È in vigore un nuovo decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, finalizzato a definire in modo unitario il quadro degli interventi per arginare il rischio del contagio del “coronavirus” (COVID-19) ed evitare il sovraccarico del sistema sanitario. Il testo conferma le misure restrittive emanate lo scorso 1 marzo – e destinate a restare in vigore fino a domenica 8 marzo inclusa – con le quali in tre regioni (Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna) e in alcune province (Savona, Pesaro e Urbino) sono state stabilite limitazioni anche per i luoghi di culto, la cui apertura richiede [...]

Continua

Matrimonio in assenza di fede, documento della Commissione Teologica

03/03/2020

Nel corso del suo nono quinquennio - che è stato eccezionalmente prorogato di un anno a causa della celebrazione del 50° anniversario della sua fondazione - la Commissione Teologica Internazionale ha approfondito lo studio del rapporto tra la fede cattolica e i sacramenti. Questo studio è stato diretto da una specifica sottocommissione presieduta da Padre Gabino Uríbarri Bilbao. I dibattiti sul tema in questione, da cui è stato tratto il documento "Reciprocità tra Fede e Sacramenti nell'economia sacramentale", si sono svolti tra il 2014 e il 2019. Il testo, approvato dalla maggioranza dei [...]

Continua

Esercizi spirituali, padre Bovati: non sostituire il credere con il sapere

03/03/2020

Anche “in noi ci sono fenomeni di cecità, di idolatria, che è essenzialmente una mancanza di fede nel Signore Gesù, l’incapacità di vivere davvero affidandoci” a Lui. Dietro all’idolatria vi è, infatti, la corruzione, il non riconoscere più Dio, perché ciascuno si fa il suo dio. Lo sottolinea padre Pietro Bovati nella quinta meditazione di questi Esercizi spirituali tenuti ad Ariccia, partendo oggi  dall’episodio del vitello d’oro, narrato nell’Esodo, e come, per altre meditazioni, richiamandosi alla storia di Mosè, al Vangelo di Matteo e ai Salmi. Dal Vaticano arriva intanto la notizia, [...]

Continua

Esercizi spirituali, padre Bovati: ascoltare Dio è un’esperienza profetica

29/02/2020

"Il roveto ardeva per il fuoco - L'incontro tra Dio e l'uomo, alla luce del Libro dell'Esodo, del Vangelo di Matteo e della preghiera dei Salmi". È questo il tema degli esercizi spirituali per il Papa e la Curia Romana che inizieranno domani ad Ariccia presso la Casa Divin Maestro. Sarà il padre gesuita Pietro Bovati, segretario della Pontificia Commissione Biblica, a guidare le meditazioni. In questa intervista a Vatican News il biblista gesuita illustra l’itinerario degli esercizi spirituali:R. - Il tema del ritiro riguarda l’esperienza di Dio, rappresentata dall’incontro di Mosè con il [...]

Continua

Il Papa alla Messa delle Ceneri: siamo la polvere che Dio ama

27/02/2020

Siamo polvere nell’universo, ma una polvere "preziosa", amata dal Padre e non dobbiamo cedere alla rassegnazione, piuttosto ricordarci che siamo al mondo per realizzare il sogno di Dio. Francesco apre la Quaresima con la processione penitenziale e il rito dell’imposizione delle Ceneri. Stretto nel piviale viola, insieme ai cardinali, ai vescovi, ai Monaci benedettini e ai Padri domenicani, dopo la tradizionale Statio, percorre il breve tragitto che va dalla chiesa di Sant’Anselmo fino a quella di Santa Sabina, dove presiede la celebrazione eucaristica. Non inceneriamo il sogno di DioDal [...]

Continua

Il Papa: pace e fratellanza nel Mediterraneo, no alla retorica dello scontro di civiltà

24/02/2020

I cristiani sono chiamati ad essere “instancabili operatori di pace” nel Mare nostrum, lacerato da divisioni e diseguaglianze. La strada perché il Mediterraneo sia un luogo di pace è, infatti, quella del dialogo, della convivialità e dell’accoglienza, non dell’indifferenza o della paura che porta ad alzare difese “davanti a quella che strumentalmente viene dipinta come un’invasione”. Incontrando nella Basilica di San Nicola, vescovi e patriarchi  dell'area, riuniti fino a oggi a Bari, il Papa traccia la rotta da seguire per costruire relazioni di pace e di prosperità nel Mediterraneo, che [...]

Continua

Bari, la gratitudine dei vescovi del Mare Nostrum

22/02/2020

Chiusi i lavori di Mediterraneo, frontiera di pace, i cinquantotto vescovi e patriarchi del Mediterraneo che hanno partecipato all’evento sinodale esprimono gioia e gratitudine per aver ricevuto la straordinaria possibilità di confrontarsi con liberta e verità con i propri fratelli nella fede. Ognuno di loro sa che da Bari riporterà un bagaglio di consapevolezza maggiore sui temi caldi che stanno interessando tutta l’area mediterranea: dalle guerre al terrorismo, dalle crisi economiche alla devastazione ambientale. Ma, soprattutto, sono convinti che da oggi le cose non saranno più come prima: [...]

Continua