News dall'Italia e dal mondo

Mons. Marcianò: “Giorni di buio, paura, isolamento, ma anche di riscoperta della fraternità”

25/05/2020

«Io sono con voi»! Le ultime parole del Vangelo di Matteo (Mt 28,16-20) sono la certezza di cui abbiamo bisogno e rappresentano la piena rivelazione dell’identità di Gesù, dell’identità di Dio. Sì, tutto ciò che possiamo capire, dire, persino dibattere a livello teologico su Dio, tutto, alla fine, si riconduce al Suo essere «Dio con noi»! Come gli esegeti fanno notare, questa è la “carta d’identità” con cui Gesù è presentato pure all’inizio dello stesso Vangelo, quando l’angelo, riprendendo la profezia di Isaia, rivela in sogno a Giuseppe il nome del bambino generato nel grembo della Vergine [...]

Continua

Caritas: Laudato si', guida all’impegno di domani

23/05/2020

L’influsso della Laudato si’ dal giorno della sua pubblicazione, 5 anni fa, e l’emergenza coronavirus che i cinque continenti stanno affrontando. A questi due temi Caritas Italiana dedica il suo 55.mo Dossier con Dati e Testimonianze (DDT), dal titolo “Sviluppo umano integrale al tempo del coronavirus. Ipotesi di futuro a partire dalla Laudato si’”. Il 24 maggio del 2015 Papa Francesco firmava la lettera Enciclica che nello sviluppo umano integrale riconosce i diritti di ogni persona nel pianeta - la casa comune -, cinque anni dopo la diffusione della Covid-19 rilancia i suoi contenuti ricchi [...]

Continua

Il Papa ai missionari: “Partite con slancio”

23/05/2020

Quelli dunque che erano con lui gli domandavano: «Signore, è questo il tempo nel quale ricostituirai il regno per Israele?». Ma egli rispose: «Non spetta a voi conoscere tempi o momenti che il Padre ha riservato al suo potere, ma riceverete forza dallo Spirito Santo che scenderà su di voi, e di me sarete testimoni a Gerusalemme, in tutta la Giudea e la Samaria e fino ai confini della terra». Detto questo, mentre lo guardavano, fu elevato in alto e una nube lo sottrasse ai loro occhi (At 1,6-9).Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio. Allora [...]

Continua

Il Papa: la missione è dono gratuito dello Spirito, non l’esito di strategie

22/05/2020

L’annuncio del Vangelo è “un’altra cosa rispetto ad ogni proselitismo politico o culturale, psicologico o religioso”. La missione è un dono gratuito dello Spirito e non può affidarsi a “percorsi di addestramento dedicati” né essere affidata a quegli “apparati ecclesiastici” che “sembrano risucchiati dall’ossessione di promuovere sé stessi e le proprie iniziative”, magari “in chiave pubblicitaria”. Francesco torna a riflettere sui fondamenti della missione cristiana con un messaggio alle Pontificie Opere Missionarie (POM), che si sarebbero dovute riunire a Roma per l’assemblea generale annuale, [...]

Continua

Ricordiamo “le madri sante e coraggiose”: Rita da Cascia e Felicia Impastato!

22/05/2020

Considero una provvidenziale coincidenza che, domani ci viene offerta nell’accomunare il ricordo e la memoria di due donne che, pur vivendo in epoche e contesti personali e sociali diversi, sono in grado di poterci dare spunti e temi di riflessione. Santa Rita (1381-1447 o 1457) che tutti conosciamo come la “santa degli impossibili” subisce la volontà dei genitori ed è costretta a sposarsi e, quando suo marito viene ucciso in una faida vive nel terrore pensando che, i suoi due figli dovranno, un giorno, vendicarsi di tale delitto. Prega e chiede a Dio di farli morire, pur di non farli [...]

Continua

Una veglia di preghiera per la Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali

21/05/2020

Una Veglia di preghiera in occasione della Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali. È la proposta dell’UCS che ha curato uno schema molto semplice per accompagnare un momento di raccoglimento da vivere a casa o in Chiesa. L’invito è a pregare “per l’umanità intera in questo tempo difficile di emergenza a causa della pandemia”, ma anche “per tutti gli operatori delle comunicazioni sociali, perché possano riconoscere anche in mezzo al male il dinamismo del bene e dargli spazio”.Il Sussidio prevede un’introduzione, la lettura di alcuni passi della Bibbia che narrano “la storia delle storie” [...]

Continua

Il Papa: la preghiera apre la porta alla speranza

20/05/2020

La preghiera “è la prima forza della speranza", le "apre la porta”: chi prega sa che questa vita, nonostante le prove “è colma di una grazia per cui meravigliarsi”, per questo va difesa e crede “che l’amore è più potente della morte” e trionferà. “Lodiamo Dio, contenti semplicemente di esistere”, perché siamo “i figli del grande Re”, il Signore della Creazione. Papa Francesco prosegue così la catechesi sulla preghiera all’udienza generale, la decima senza la partecipazione dei fedeli e nell’insolita cornice della Biblioteca del Palazzo apostolico per le limitazioni imposte dalla pandemia di [...]

Continua

Tornano le messe nelle chiese, i fedeli con guanti e mascherine

19/05/2020

Assieme a San Pietro hanno aperto ieri le chiese in tutta Italia per la prime messe dopo tante dirette streaming. Distanziamento, mascherine e igienizzanti per le mani. Nella Fase 2, le celebrazioni dopo l'esplosione della pandemia di coronavirus sono all'insegna della prudenza, frutto del protocollo tra Cei e governo.La situazione nelle parrocchieA Roma, fin dalla mattina, i fedeli hanno cominciato ad affluire nelle parrocchie, ma le celebrazioni più frequentate sono state quelle della sera. Nelle settimane del lockdown, tante sono state le parrocchie che hanno permesso di seguire le messe su [...]

Continua

La lettera che Benedetto XVI ha inviato al cardinale Stanislao Dziwisz in occasione del centenario della nascita di Karol Wojtyla

18/05/2020

Il 18 maggio si celebrerà il centenario della nascita di Papa Giovanni Paolo II nella piccola città polacca di Wadowice.La Polonia, divisa e occupata dai tre imperi vicini – Prussia, Russia e Austria –per oltre un secolo, riconquistò l’indipendenza dopo la prima guerra mondiale. Fu un evento che suscitò grandi speranze, ma che richiese anche grandi sforzi, visto che lo Stato che si riprendeva sentiva costantemente la pressione di entrambe le potenze – Germania e Russia. In questa situazione di oppressione, ma soprattutto di speranza, crebbe il giovane Karol Wojtyla, che purtroppo perse molto [...]

Continua

Il Papa: Dio ci difenda dalla mondanità spirituale che corrompe la Chiesa

16/05/2020

Francesco ha presieduto la Messa a Casa Santa Marta  nel sabato della quinta settimana di Pasqua. Nell'introduzione ha rivolto il pensiero a quanti svolgono il servizio della sepoltura dei morti:Preghiamo oggi per le persone che si occupano di seppellire i defunti in questa pandemia. È una delle opere di misericordia seppellire i defunti e non è una cosa gradevole naturalmente. Preghiamo per loro che rischiano la vita e di prendere il contagio.Nell’omelia, il Papa ha commentato il Vangelo odierno (Gv 15, 18-21) in cui Gesù dice ai suoi discepoli: «Se il mondo vi odia, sappiate che prima [...]

Continua

Giovanni Paolo II, un Santo e la sua famiglia

16/05/2020

Nel suo “servizio al Popolo di Dio, San Giovanni Paolo II è stato il Papa della famiglia”. Le parole di Papa Francesco durante la canonizzazione di Karol Wojtyla e Angelo Roncalli, il 27 aprile di 6 anni fa, trovano oggi un significato particolare mentre ci avviciniamo al centenario della nascita del Santo Papa polacco. Celebrare l’inizio della sua vita terrena, infatti, ci porta naturalmente a voler “incontrare” la sua famiglia, a cercare di scoprire quale sia stato il “segreto” dei suoi genitori, per i quali la settimana scorsa è stata avviata in Polonia la fase diocesana della Causa di [...]

Continua

CEI. Ritorniamo a manifestare il nostro essere comunità

16/05/2020

Carissimi confratelli nell’episcopato e nel presbiterato, parroci, consacrati e consacrate, catechisti e fedeli, in particolare le famiglie con i più piccoli e i più grandi, i nostri nonni, con tanta gioia vorrei condividere con voi questo momento in cui ci apprestiamo nuovamente a celebrare l’Eucaristia e a convocare, per questo, il Santo Popolo di Dio.È un evento importante, è un evento di grazia, è un evento che vorrei che voi coglieste: non si tratta, infatti, semplicemente della riapertura di un luogo sacro, delle nostre chiese che sono sempre rimaste aperte. Si tratta piuttosto di [...]

Continua

Il Papa: nelle famiglie cresca l'amore. Dove c'è la rigidità non c'è lo Spirito di Dio

15/05/2020

Francesco ha presieduto la Messa a Casa Santa Marta nel venerdì della quinta settimana di Pasqua. Nell'introduzione ha rivolto il pensiero alle famiglie:Oggi è la Giornata mondiale della famiglia. Preghiamo per le famiglie, perché cresca nelle famiglie lo Spirito del Signore, lo spirito di amore, di rispetto, di libertà.Nell’omelia, il Papa ha commentato il passo degli Atti degli Apostoli (At 15, 22-31) in cui Paolo e Barnaba vengono inviati ai pagani convertiti di Antiochia, sconvolti e turbati dai discorsi di alcuni che non avevano avuto nessun incarico. Gli apostoli recano una lettera che [...]

Continua

Guerrero: quello della Santa Sede è un bilancio di missione

14/05/2020

Da pochi mesi Prefetto della Segreteria per l’Economia, chiamato da Papa Francesco a portare a termine una riforma che punta alla trasparenza economica della Santa Sede e a un uso sempre più efficiente dei beni e delle risorse che sono al servizio della sua missione evangelizzatrice, padre Juan Antonio Guerrero Alves si trova ora a doversi confrontare con la crisi causata dal Covid-19. E questa è una intervista che non avrebbe voluto fare. “Non peraltro – spiega – ma perché penso che nella Chiesa siano altre le cose importanti. E perché avrei voluto aspettare ancora prima di parlare. Ma questo [...]

Continua

Decreto Rilancio. L'avv. Brancaccio: "La Scuola è il nostro futuro"

14/05/2020

L’Agenparl ha rivolto all’Avv. Graziella Brancaccio, patrocinante in Cassazione del Foro di Roma, alcune domande sul Decreto Rilancio ed in particolar modo sulle problematiche legate alla scuola. L’avvocato Brancaccio è un esperto delle tematiche relative alla scuola ed ha pubblicato alcuni articoli.Domanda. Entro poche ore dovrebbe essere licenziato il decreto rilancio. Secondo le indiscrezioni, il Governo dovrebbe stanziare 1,5 miliardi in favore della scuola con stabilizzazione di precari e nuovi concorsi ed un aumento di 331 milioni del fondo per il funzionamento delle istituzioni [...]

Continua

Fatima. Il Papa: uniti con la Vergine, invochiamo la pace e la fine della pandemia

13/05/2020

Nel giorno in cui la Chiesa commemora la prima apparizione della Vergine Maria ai veggenti di Fatima, avvenuta il 13 maggio 1917, Papa Francesco esorta ad essere perseveranti “nell’amore a Dio e al prossimo”. Lo fa nei saluti al termine dell’udienza generale, dalla Biblioteca del Palazzo Apostolico, anche in lingua italiana.Nell’anniversario della prima Apparizione ai piccoli veggenti di Fatima, vi invito ad invocare la Vergine Maria affinché renda ciascuno perseverante nell’amore a Dio e al prossimo.La via della conversioneTre anni fa, sul sagrato del Santuario mariano della città portoghese, [...]

Continua

Il 14 maggio il mondo in preghiera per debellare il Coronavirus

12/05/2020

In un video diffuso in varie lingue l’Alto Comitato per la Fratellanza Umana, presieduto dal cardinale Miguel Angel Ayuso Guixot, esorta i fratelli che credono in Dio Creatore a dedicare la giornata del 14 maggio prossimo ad un momento di raccoglimento, affinché l’Altissimo guardi al mondo che sta affrontando il grave pericolo del Covid-19 e perché preservi l’umanità, la aiuti a superare la pandemia, le restituisca la sicurezza, la stabilità, la salute e la prosperità, e renda il nostro mondo, eliminata questa pandemia, più umano e più fraterno.In occasione del Regina Coeli del 3 maggio scorso [...]

Continua

Il Papa prega per i disoccupati. Lo Spirito fa crescere la comprensione della fede

11/05/2020

Francesco ha presieduto la Messa a Casa Santa Marta (VIDEO INTEGRALE) nel lunedì della quinta settimana di Pasqua. Nell’introduzione, ha ricordato il 75.mo anniversario del ritrovamento del corpo di San Timoteo nella cripta della Cattedrale di Termoli, durante dei lavori di restauro nel 1945, e ha rivolto il suo pensiero ai disoccupati:Ci uniamo oggi ai fedeli di Termoli, nella festa dell'Invenzione (ritrovamento) del corpo di San Timoteo. In questi giorni tanta gente ha perso il lavoro; non sono stati riassunti, lavoravano in nero … Preghiamo per questi nostri fratelli e sorelle che soffrono [...]

Continua

Europa, una preghiera ecumenica per un continente unito e libero da egoismi

09/05/2020

La Festa dell'Europa, il 9 maggio di ogni anno, celebra la pace e l'unità del Vecchio continente. Il 9 maggio perché in quel giorno, 70 anni fa, nasceva la prima idea di un’Unione europea, grazie a una famosa Dichiarazione dell’allora ministro degli Esteri francese, Robert Schuman, che intendeva rendere impraticabile una nuova guerra tra le nazioni d’Europa. Un cristiano convinto, Schuman, un politico lungimirante, per alcuni un’utopista inguaribile e un folle visionario.“La pace mondiale non potrà essere salvaguardata se non con sforzi creativi, proporzionali ai pericoli che la minacciano. [...]

Continua

Supplica alla Madonna di Pompei. Monsignor Caputo: pregare col cuore di figli

08/05/2020

Venerdì 8 maggio, "al Santuario di Pompei si eleverà l’intensa preghiera della Supplica alla Madonna del Rosario”. È stato il Papa a ricordarlo al termine dell'udienza generale. Francesco ha esortato “tutti ad unirsi spiritualmente a questo popolare atto di fede e di devozione” che si compie ogni anno, a mezzogiorno, l’8 maggio e la prima domenica di ottobre. La preghiera, scritta nel 1883 da Bartolo Longo con il titolo “Atto d’amore alla Vergine”, è una risposta all’Enciclica Supremi Apostolatus officio con la quale Leone XIII, indicava la recita del Rosario per fronteggiare i mali della [...]

Continua

Giornata mondiale della Croce Rossa dedicata a 14 milioni di volontari

08/05/2020

Dal oltre 150 anni una croce rossa su fondo bianco è il simbolo, riconosciuto in tutto mondo, degli operatori sanitari, di qualunque nazionalità, che portano soccorso in ogni scenario di guerra e di crisi, in totale indipendenza e neutralità.Croce Rossa presente in 192 PaesiTra le macerie provocate da un bombardamento o nel fango dopo un disastro naturale, ovunque ci sia un’emergenza c’è un uomo o una donna dell'organizzazione Croce Rossa e Mezzaluna Rossa Internazionale, presente in 192 Paesi del mondo con circa 14 milioni di volontari organizzati in 160mila comitati locali.Lo spirito del [...]

Continua

Il Papa prega per gli artisti: senza il bello non si può capire il Vangelo

07/05/2020

Francesco ha presieduto la Messa a Casa Santa Marta nel giovedì della quarta settimana di Pasqua. Nell’introduzione, ha nuovamente rivolto il suo pensiero agli artisti:Ieri ho ricevuto una lettera di un gruppo di artisti: ringraziavano per la preghiera che noi abbiamo fatto per loro. Vorrei chiedere al Signore che li benedica perché gli artisti ci fanno capire cosa è la bellezza e senza il bello il Vangelo non si può capire. Preghiamo un’altra volta per gli artisti.Nell'omelia il Papa ha commentato il passo degli Atti degli Apostoli (At 13, 13-25) in cui Paolo, giunto ad Antiòchia in Pisìdia, [...]

Continua

Dal 18 maggio celebrazioni con il popolo

07/05/2020

Oggi,  giovedì 7 maggio, è stato firmato a Palazzo Chigi il Protocollo che permetterà la ripresa delle celebrazioni con il popolo.Il testo giunge a conclusione di un percorso che ha visto la collaborazione tra la Conferenza Episcopale Italiana, il Presidente del Consiglio, il Ministro dell’Interno – nello specifico delle articolazioni, il Prefetto del Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione, Michele di Bari, e il Capo di Gabinetto, Alessandro Goracci – e il Comitato Tecnico-Scientifico.Nel rispetto della normativa sanitaria disposta per il contenimento e la gestione [...]

Continua

Francesco e l'importanza della preghiera, perché l'uomo è un "mendicante di Dio"

06/05/2020

La preghiera “è come un grido che esce dal cuore di chi crede e si affida a Dio”. E con il grido di Bartimeo, il mendicante cieco di Gerico che nel Vangelo di Marco sente arrivare Gesù e lo chiama più volte, invocando la sua pietà, Papa Francesco apre il nuovo ciclo di catechesi sul tema della preghiera. Dopo le riflessioni sulle otto Beatitudini, nell’udienza generale di oggi, sempre senza fedeli e dalla Biblioteca del Palazzo apostolico per le limitazioni imposte dalla pandemia di Covid-19, il Papa sceglie Bartimeo - che vi confesso, dice, “per me è il più simpatico di tutti” - come primo [...]

Continua

Karol Wojtyla, i 100 anni spiegati ai ragazzi che non l’hanno conosciuto

05/05/2020

“La sofferenza che ha vissuto affidandosi totalmente al Signore, lo ha forgiato e ha reso ancora più forte la fede cristiana alla quale era stato educato in famiglia”. Così “è stato uno straordinario educatore di tanti giovani che attraverso di lui, giovane prete, venivano introdotti nel cammino di una fede concreta, testimoniata, vissuta in ogni istante della vita”. Parole di un Papa, Francesco, per descrivere la giovinezza di un altro Papa, san Giovanni Paolo II, nella prefazione del libro “100 Anni. Parole e immagini” (pag. 128; Euro 7.00), pubblicato dalla Libreria Editrice Vaticana, in [...]

Continua

Caritas italiana su emergenza Coronavirus: più che raddoppiato il numero dei “nuovi poveri”

04/05/2020

Caritas italiana, al fine di monitorare e mappare le fragilità e i bisogni dei territori in questa fase di emergenza socio-sanitaria legata al Covid 19, ha avviato una rilevazione nazionale (condotta dal 9 al 24 aprile) che ha coinvolto tutte le Caritas diocesane, che ha permesso di esplorare: come cambiano i bisogni, le fragilità e le richieste intercettate nei nostri Cda e/o servizi; come mutano gli interventi e le prassi operative delle Caritas alla luce di quanto sta accadendo; quale è l’impatto del Coronavirus sulla creazione di nuove categorie di poveri, ma anche su volontari e [...]

Continua

Indicazioni per la sanificazione degli ambienti ecclesiastici

03/05/2020

Pubblichaimo integralmente la lettera del Direttore dell'Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici (CEI) a tutti gli incaricati regionali BCE, i Collaboratori e i membri del Comitato   Un caro saluto a tutti. Vi spero in salute anche se provati dalla situazione. In questi giorni stiamo raccogliendo il materiale prodotto dal MiBACT e dalle SABAP in ordine alla tutela dei beni storico artistici e architettonici nel momento in cui ci sia la necessità di sanificare luoghi pubblici per gli operatori culturali e per i fedeli. E’ questa la nostra prima responsabilità nel rispetto della tutela dei [...]

Continua

Il Papa incoraggia la collaborazione internazionale per sconfiggere il virus

03/05/2020

Con la preghiera e attraverso la preghiera si percorrono i sentieri della propria vocazione sacerdotale e di consacrati. Ma "L’esistenza cristiana - spiega Francesco al termine del Regina Coeli - è tutta e sempre risposta alla chiamata di Dio, in qualunque stato di vita". L'odierna Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni riporta alla mente, prosegue il Papa, le parole di Gesù riguardo al tanto lavoro che il Campo del Regno di Dio esige e alla necessità di pregare il Padre perchè mandi operai. Da qui, l'invito del Pontefice:Sacerdozio e vita consacrata esigono coraggio e perseveranza; e [...]

Continua

Coronavirus: mons. Marcianò, non ci sono vite inutili

03/05/2020

"La vita dei malati nei letti degli ospedali e delle rianimazioni grida quanto non sia vero che ci sono vite inutili, vite che non hanno diritto di esistere o vanno fatte morire prima, come in questi anni abbiamo voluto far dire alla cultura, alla scienza, alle leggi, all'educazione". Lo ha sottolineato l'Ordinario militare per l'Italia, mons. Santo Marcianò, nell'omelia della messa di questa sera. "La bellezza del valore unico di ogni persona umana risplende nel servizio di chi offre la propria esistenza per curare e custodire la vita altrui, proteggerla e servirla, aiutarla a riscattarsi [...]

Continua

Il Papa: Dio aiuti i governanti, siano uniti nei momenti di crisi per il bene dei popoli

02/05/2020

Francesco ha presieduto la Messa a Casa Santa Marta (VIDEO INTEGRALE) nel sabato della terza settimana di Pasqua. Nell’introduzione, il Papa ha rivolto il suo pensiero ai governanti:Preghiamo oggi per i governanti che hanno la responsabilità di prendersi cura dei loro popoli in questi momenti di crisi: capi di Stato, presidenti di governo, legislatori, sindaci, presidenti di regioni … Perché il Signore li aiuti e dia loro forza, perché il loro lavoro non è facile. E che quando ci siano differenze tra loro, capiscano che, nei momenti di crisi, devono essere molto uniti per il bene del popolo, [...]

Continua

Messe con il popolo: condivise le linee di un accordo tra Cei e Governo

02/05/2020

“Esprimo la soddisfazione mia, dei vescovi e, più in generale, della comunità ecclesiale per essere arrivati a condividere le linee di un accordo, che consentirà – nelle prossime settimane, sulla base dell’evoluzione della curva epidemiologica – di riprendere la celebrazione delle Messe con il popolo”.Così il Presidente della Conferenza Episcopale Italiana, Cardinale Gualtiero Bassetti, commenta la definizione di un Protocollo di massima, relativo alla graduale ripresa delle celebrazioni liturgiche.“Il mio ringraziamento va al Presidente del Consiglio dei Ministri – aggiunge – con cui in [...]

Continua

La Chiesa italiana ha affidato il Paese a Maria

02/05/2020

“La delicatezza del presidente della Conferenza episcopale italiana ha voluto che qui si realizzasse, all’inizio del mese di maggio, un atto solenne, semplice e significativo: l’affidamento dell’Italia a Maria Santissima. Lo facciamo perché il dolore ceda il posto alla speranza, perché Lei è invocata qui come Madre della Speranza. Lo facciamo pregando per i malati, i medici, per tutti coloro che si stanno adoperando per alleviare le sofferenze. Lo facciamo, nel giorno dedicato a san Giuseppe lavoratore, pregando in particolare per chi teme per il suo lavoro, perché ci sia lavoro per tutti. [...]

Continua

Intervista a Mons. Russo (Cei). A lavoro per l'emergenza. Il paese si affida a Maria

01/05/2020

Nel giorno dell’Atto di affidamento dell’Italia a Maria, mons. Stefano Russo, segretario generale della Cei, riflette sul significato di questo gesto per la comunità ecclesiale e civile. Intervistato per i media della Cei dall’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali, mons. Russo spiega la posizione dei Vescovi italiani riguardo alle disposizioni contenute nell’ultimo Dpcm, alla luce dell’invito del Papa alla prudenza e all’obbedienza, e illustra a che punto è l’interlocuzione con il governo per l’elaborazione del Protocollo per le celebrazioni eucaristiche. Infine, si sofferma sul [...]

Continua

Coronavirus Covid-19: Pastorale giovanile, “la Chiesa non chiude”. Un progetto estivo per i ragazzi in tempo di pandemia

30/04/2020

“Aperto per ferie. Progetto per l’estate ragazzi in tempo di pandemia”: è l’iniziativa messa in campo dal Servizio nazionale per la pastorale giovanile (Snpg) condiviso con le associazioni e le realtà della vita consacrata che siedono al tavolo del Forum Oratori Italiani (Foi) per rispondere a una delle questioni che emergeranno la prossima estate: “la gestione di bambini e ragazzi”. In questa situazione, del tutto nuova della pandemia, tre i bisogni più urgenti: “affidare i propri figli a qualcuno; avere un occhio di riguardo per gli adolescenti; non rinunciare alle attività educative [...]

Continua

Coronavirus Covid-19: ministero dell’Interno, le indicazioni per la celebrazione della cerimonia funebre

30/04/2020

“La celebrazione delle cerimonie funebri deve essere circoscritta esclusivamente in un edificio di culto o in un luogo all’aperto”. Lo si legge nella risposta del ministero dell’Interno al quesito sottoposto dalla Segreteria generale della Cei, sulla celebrazione esequiale a seguito dell’emanazione delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Le disposizioni entreranno in vigore da lunedì 4 maggio, come da Dpcm dello scorso 26 aprile, e “consentono le cerimonie funebri con l’esclusiva partecipazione di congiunti e, comunque, fino a un massimo di 15 [...]

Continua

Coronavirus Covid-19: Cei, “misurare la temperatura corporea ai partecipanti alle esequie, prima dell’accesso in chiesa”

30/04/2020

“Nel confronto con le istituzioni governative e il Comitato tecnico-scientifico, la Segreteria generale sta affrontando le condizioni con le quali, gradualmente, riprendere le celebrazioni con il popolo e le attività pastorali”. Lo si legge nella nota complementare della Cei, a firma del segretario generale, mons. Stefano Russo, al testo del ministero dell’Interno sulla celebrazione delle esequie, dal 4 maggio, in cui vengono indicate alcune misure, “già condivise”, cui “ottemperare con cura, nel rispetto della normativa sanitaria e delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza [...]

Continua

Papa: Santa Caterina da Siena protegga l’Italia e l’Europa nella pandemia

29/04/2020

Al termine della catechesi, il Papa è tornato a ricordare che oggi la Chiesa celebra la festa di Santa Caterina da Siena, dottore della Chiesa e compatrona d’Italia e d’Europa, invocando la sua protezione. Già alla Messa a Casa Santa Marta, vi si era soffermato pregando per l’unità dell’Europa. Nei saluti in lingua italiana, all’udienza generale, ha anche voluto sottolineare, in particolare, l’esempio di questa donna giovane e coraggiosa che, pur se analfabeta, rivolse tanti appelli ad autorità civili e religiose, a volte rimproveri o inviti all’azione, tra questi per la pacificazione [...]

Continua

Francesco: troppi i cristiani perseguitati, ma attenzione ai compromessi

29/04/2020

Con la catechesi all’udienza generale di oggi, pronunciata ancora dalla Biblioteca del Palazzo apostolico a causa delle limitazioni di questo periodo segnato dal coronavirus, Papa Francesco porta a termine il ciclo di riflessioni sulle otto Beatitudini evangeliche. L’ultima, come la prima, promette la felicità cioè il regno dei Cieli che sarà dei perseguitati per la giustizia come dei poveri in spirito. Si conclude così, dice il Papa, “un percorso unitario dipanato negli annunci precedenti”.Il sentiero delle Beatitudini è un cammino pasquale che conduce da una vita secondo il mondo a quella [...]

Continua

Il Papa: il Signore dia prudenza al suo popolo di fronte alla pandemia

28/04/2020

Francesco ha presieduto la Messa a Casa Santa Marta nel martedì della III settimana di Pasqua. Nell’introduzione pensa al comportamento del popolo di Dio di fronte alla fine della quarantena:In questo tempo, nel quale si incomincia ad avere disposizioni per uscire dalla quarantena, preghiamo il Signore perché dia al suo popolo, a tutti noi, la grazia della prudenza e della obbedienza alle disposizioni, perché la pandemia non torni.Nell’omelia, il Papa ha commentato il passo odierno degli Atti degli Apostoli (At 7,51-8,1), in cui Stefano parla con coraggio al popolo, agli anziani e agli scribi, [...]

Continua

CEI. Il 1° maggio atto di affidamento dell’Italia a Maria dalla basilica di Santa Maria del Fonte presso Caravaggio

28/04/2020

Raccogliendo la proposta e la sollecitazione di tanti fedeli, la Conferenza Episcopale Italiana affida l’intero Paese alla protezione della Madre di Dio come segno di salvezza e di speranza. Lo farà venerdì 1° Maggio, alle ore 21, con un momento di preghiera, nella basilica di Santa Maria del Fonte presso Caravaggio (diocesi di Cremona, provincia di Bergamo).La scelta della data e del luogo è estremamente simbolica. Maggio è, infatti, il mese tradizionalmente dedicato alla Madonna, tempo scandito dalla preghiera del Rosario, dai pellegrinaggi ai santuari, dal bisogno di rivolgersi con [...]

Continua

"L’ItaliaRisorgerà". Un viaggio virtuale tra Sicilia, Calabria e poi verso il Nord (Milano) per tonare a Roma in Piazza San Pietro

26/04/2020

Un messaggio di speranza quello laciato ieri dal Vescovo di Noto, mons. Antonio Staglianò, attraverso il clip  "#L’ItaliaRisorgerà". Dalla Sicilia (Modica) si giunge in Calabria (Crotone) e poi via via verso il Nord (Milano) per tronare all’ombelico del mondo Roma (=Piazza San Pietro): tutti uniti nella speranza che la ripartenza sia una vera “risurrezione dell’umano” e non semplicemente quella della macchina riproduttiva, che – obiettivamente- non può non  schiacciare l’uomo dentro la macchina. D’altronde, sia la vecchia ideologia del seicento – l’Homme machine alla Holbach- e sia [...]

Continua

Messe ancora senza popolo: i vescovi italiani contro la decisione del governo

26/04/2020

“I Vescovi italiani non possono accettare di vedere compromesso l’esercizio della libertà di culto. Dovrebbe essere chiaro a tutti che l’impegno al servizio verso i poveri, così significativo in questa emergenza, nasce da una fede che deve potersi nutrire alle sue sorgenti, in particolare la vita sacramentale”. È quanto afferma una nota della Conferenza episcopale italiana dopo la conferenza stampa del premier Giuseppe Conte, che ha presentato il nuovo Decreto sulla fase 2.Dopo “settimane di negoziato - prosegue la nota - che hanno visto la Cei presentare Orientamenti e Protocolli con cui [...]

Continua

Il Papa prega per quanti svolgono servizi funebri. La fede è missionaria, con le porte aperte

25/04/2020

Francesco ha presieduto la Messa a Casa Santa Marta nel giorno in cui la Chiesa celebra la festa di San Marco evangelista. Nell’introduzione ha rivolto il suo pensiero a quanti svolgono in questo periodo i servizi funebri.Preghiamo insieme oggi per le persone che svolgono servizi funebri. È tanto doloroso, tanto triste quello che fanno, e sentono il dolore di questa pandemia così vicino. Preghiamo per loro.Nell’omelia, il Papa ha commentato il Vangelo odierno (Mc 16, 15-20) in cui Gesù risorto appare ai discepoli esortandoli ad andare in tutto il mondo per proclamare il Vangelo a ogni creatura [...]

Continua

I Papi e la preghiera del Rosario

25/04/2020

Pregare il Rosario in tempo di isolamento, a casa, in famiglia: è l’invito di Papa Francesco per questo maggio 2020. Un’immersione nel Vangelo per una preghiera popolare plurisecolareBisogna risalire al XV secolo e a Papa Sisto IV perché la preghiera del Rosario venga ufficialmente approvata dalla Chiesa cattolica. Nel corso dei due secoli precedenti la pratica, nata probabilmente tra i Cistercensi per facilitare la preghiera delle persone che non sapevano né leggere né scrivere, recitando in sequenza preghiere e salmi, divenne poi una successione di 150 “Ave Maria”. Salutare Maria tante volte [...]

Continua

Il Viandante e l'Ombra #6 . 75° della festa della Liberazione

25/04/2020

In verità al Viandante erano passate per la mente - in un istante che pure durò, e non terminava, tanto era straziante - le scene di alcuni milioni di esseri umani smagriti e ridotte a pelle e ossa e poi introdotti in forni crematori nell’Olocausto di qualche “stralcio di tempo” fa. La selezione etnica in nome della razza pura aveva trasformato gli uomini in bestie, come a dire che la purezza della razza stava nella bestialità basica dell’animale, in quell’impulso a uccidere, per “volontà di potenza”, che guarda all’altro come il nemico da eliminare, da annientare, da annichilire. Mai gli [...]

Continua

Genocidio armeno: Karekin II, “omaggio ai santi martiri, che hanno dato la vita per amore della fede e della Patria”

24/04/2020

“Omaggio ai santi martiri del genocidio armeno, che hanno dato la vita per amore della fede e della Patria”. È quanto esprime in un messaggio “all’amato popolo armeno in Patria e in diaspora” Sua Santità Karekin II, Patriarca supremo e Catholicos di tutti gli armeni, in occasione della commemorazione del Genocidio armeno. Oggi, venerdì 24 aprile, ricorre il 105° anniversario: si fa infatti risalire al 1915 l’inizio del massacro, con le deportazioni e le eliminazioni di armeni perpetrate dall’Impero ottomano che causarono la morte di circa 1,5 milioni persone. “Durante il genocidio – scrive il [...]

Continua

Il “segno bellissimo” del Papa nel giorno del suo onomastico

23/04/2020

Non ricevere ma donare. È lo spirito, dal profumo del tutto evangelico, che contraddistingue la giornata di oggi, nella quale la Chiesa fa memoria di San Giorgio martire, morto nel 303, per non aver rinnegato la fede durante le persecuzioni anticristiane scatenate dall’imperatore romano Diocleziano. Di lui la tradizione ricorda l'episodio in cui, protetto dalla Croce, uccise il drago che divorava le persone: simbolo della fede che trionfa sul male.L’onomastico del PapaQuesta è dunque la giornata nella quale si festeggia l’onomastico di Jorge Mario Bergoglio, Papa Francesco. Il dono del [...]

Continua

Earth Day 2020: ripartire per il bene dell’umanità intera

22/04/2020

È dedicata a Francesco, nel quinto anniversario della Laudato si’, la 50ma Giornata mondiale della Terra, che apre le sue celebrazioni proprio in Italia. "Siamo onorati dell'impegno” che il Papa mette “nell'unire le persone sull'importanza della Terra in questo momento così importante”, dichiarano Denis Hayes, fondatore dell'Earth Day e Kathleen Rogers, presidente dell'Earth Day Network. “La sua Enciclica Laudato si' sottolinea il potente rapporto che ognuno di noi ha con il nostro unico Pianeta”.Anniversario di speranza oltre la pandemiaOrganizzata la prima volta, il 22 aprile 1970, dal [...]

Continua

Il Papa: dare vita a un movimento dal basso per la terra, le sfide globali si vincono insieme

22/04/2020

Dobbiamo crescere nella coscienza della cura della casa comune, che è stata invece inquinata e depredata, dando anche a vita a un movimento polare “dal basso”. Proprio la tragica pandemia di Covid-19 sta, infatti, dimostrando che soltanto insieme e facendosi carico dei più deboli, “possiamo vincere le sfide globali”. È l’orizzonte indicato da Papa Francesco nella catechesi all’udienza generale del mercoledì. Serve quindi “una conversione ecologica” e “un piano condiviso” per scongiurare il deterioramento della terra, avendo cura delle altre creature e nutrendo amore e compassione per gli [...]

Continua

Gmg e Incontro mondiale delle famiglie slittano di un anno

21/04/2020

La pandemia da coronavirus fa rimodulare i piani agli organizzatori di due dei prossimi grandi eventi ecclesiali. In una dichiarazione il direttore della Sala Stampa della Santa Sede, Matteo Bruni, spiega che “a causa dell’attuale situazione sanitaria e delle sue conseguenze sullo spostamento e l’aggregazione di giovani e famiglie, il Santo Padre, insieme al Dicastero per i Laici, la Famiglia e la Vita, ha ritenuto di posporre di un anno il prossimo Incontro Mondiale delle Famiglie, in programma a Roma nel giugno del 2021, e la prossima Giornata Mondiale della Gioventù, in programma a Lisbona [...]

Continua